Metodologia della ricerca applicata (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01895
Crediti
5
Coordinatore
Vincenzo Lo Cascio
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
Metodologia clinica - trial clinici 1 MED/09-MEDICINA INTERNA 1°anno 1°semestre Vincenzo Lo Cascio
Metodologia dell'assistenza basata sulle evidenze 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE 1°anno 1°semestre Luisa Saiani
Metodologia della ricerca infermieristica e ostetrica 2 MED/45-SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI, CLINICHE E PEDIATRICHE 1°anno 1°semestre Paola Di Giulio

Obiettivi formativi

Modulo: Metodologia della ricerca infermieristica e ostetrica
-------
 interpretare correttamente il significato delle misure epidemiologiche e statistiche
 riconoscere le caratteristiche dei diversi disegni di ricerca quantitativa
 valutare criticamente un articolo di ricerca (sperimentale, epidemiologica) ,
 esercitarsi ad interpretare i risultati per applicare le prove di efficacia alla propria pratica
 conoscere gli elementi di base per scrivere un protocollo di ricerca


Modulo: Metodologia dell'assistenza basata sulle evidenze
-------
Il corso si propone di introdurre i principi metodologici dell’Assistenza basata su prove e di fornire le conoscenze necessarie per l’interpretazione e la valutazione critica della letteratura scientifica ai fini di promuovere negli infermieri comportamenti e decisioni professionali basate sulle evidenze e contribuire in tal modo al miglioramento della qualità e dell’appropriatezza degli interventi infermieristici.


Modulo: Metodologia clinica - trial clinici
-------
Far conoscere le modalità di esecuzione dei trial clinici, la normativa che le disciplina e le implicazioni etiche implicate nella sperimentazione nell’uomo.

Programma

Modulo: Metodologia della ricerca infermieristica e ostetrica
-------
Fare ricerca è una delle competenze importanti nella formazione specialistica, ed è una capacità trasversale sia per la formazione, che per l’assistenza, che per l’organizzazione. Un laureato magistrale deve essere in grado di analizzare criticamente le ricerche prodotte, per poterne trasferire i risultati ai propri pazienti; documentare con metodo i problemi affrontati nel lavoro, valutare la qualità dell’assistenza erogata individuando e misurando gli indicatori, produrre nuove conoscenze con la ricerca. Per questo deve possedere conoscenze e competenze dei diversi disegni degli studi, e delle metodologie di ricerca sia quantitative che qualitative. Date le implicazioni della ricerca sulla qualità dell’assistenza ai pazienti, deve essere anche in grado di promuovere una cultura e la diffusione della ricerca nel proprio contesto di lavoro.


Modulo: Metodologia dell'assistenza basata sulle evidenze
-------
Evidence Based Practice – Evidence Based Nursing
Benefici, ostacoli e limiti di una pratica basata sulle evidenze
Le tappe e le abilità richieste per applicare l’EBN alla pratica
Gli strumenti per una pratica basata sulle evidenze


Modulo: Metodologia clinica - trial clinici
-------
Ilustrazione generale delle metodologie utilizzate nella ricerca scientifica ed in particolare in quella condotta sull’uomo; disamina della legislazione vigente in materia; riflessioni sulle implicazioni etiche connesse con la sperimentazione clinica specie in caso di utilizzo di placebo e su quelle metodologiche proprie dei trial di superiorità, equivalenza o non inferiorità.

Modalità d'esame

Modulo: Metodologia della ricerca infermieristica e ostetrica
-------
Prova scritta


Modulo: Metodologia dell'assistenza basata sulle evidenze
-------
Esame scritto


Modulo: Metodologia clinica - trial clinici
-------
Esame orale

Offerta Formativa