Total Body Imaging Anatomy (To.B.I.A.)

Data inizio
1 maggio 2008
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica
Responsabili (o referenti locali)
Tansella Michele
Parole chiave
Medicina, Bioingegneria, Diagnostica medica tramite immagini, MRI, Segmentazione di immagini 3D

Obiettivo principale del progetto di ricerca la realizzazione di un sistema per la segmentazione, l'analisi quantitativa automatizzata, la visualizzazione 3D e la gestione dei dati relativi a singole strutture anatomiche in scansioni di diagnostica medica tramite immagini MRI.
Fondamento del progetto sono gli algoritmi per la segmentazione e l'analisi quantitativa automatizzata dell'encefalo realizzati dall'Unità di Ricerca in Brain Imaging e Neuropsicologia del Dipartimento di Medicina e Salute Pubblica dell'Università di Verona e dell'Università di Udine, brevettati in data 18 maggio 2007. Il progetto di ricerca prevede l'applicazione di tali algoritmi a tutte le principali strutture anatomiche del corpo umano.
Il progetto prevede la realizzazione di un sistema in grado di segmentare, analizzare ed archiviare i dati tramite client server.

Il progetto di ricerca è suddivisibile in fasi corrispondenti alla realizzazione di specifici algoritmi. Ogni fase prevede una periodo di ricerca di base e sviluppo, un periodo per la realizzazione degli algoritmi di prova, un periodo per il loro collaudo ed un periodo per la realizzazione degli algoritmi definitivi.
  • Obiettivo della prima fase è costituito dalla realizzazione degli algoritmi per l'archiviazione, la gestione, la visualizzazione 3D e la coregistrazione di dati in scansioni MRI;
  • obiettivo della seconda fase è costituito dall'applicazione degli algoritmi di segmentazione alle principali strutture anatomiche presenti nella testa, ossia: Encefalo, Aracnoide, Sistema Respiratorio Superiore e Cavità, Cranio, Sistema Circolatorio Sovra-Aortico, Sistema Circolatorio Intracranico;
  • obiettivo della terza fase è costituito dall'applicazione degli algoritmi di segmentazione alle principali strutture anatomiche presenti nel torace, ossia: Cuore, Trachea e Bronchi, Polmoni, Vasi del Peduncolo, Vascolare Cardiaco, Ghiandola Mammaria, Esofago, Mediastino, Diaframma, Sistema Scheletrico.
Gli algoritmi sviluppati nelle fasi due e tre permetteranno di effettuare analisi quantitative su volumetrie, forma e integrità delle strutture descritte. La loro a loro unione con gli algoritmi sviluppati nella fase uno permetterà inoltre di studiare le concentrazioni di elementi chimici e composti molecolari presenti nelle strutture elencate, dove possibile, di analizzare localmente i valori di diffusione e perfusione sanguigna.
Oltre a questo, gli algoritmi descritti permetteranno di rappresentare graficamente in tre dimensioni le singole strutture anatomiche ed i risultati delle analisi quantitative.

La conclusione del progetto prevede la realizzazione di un sistema di analisi, archiviazione e gestione dei dati operante in maniera totalmente automatica via client server.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Neuroimaging  (DDSP)
Neuroimaging  (DNBM)

Attività

Strutture