Studio multicaso-controllo indipendente, multicentrico e di accesso pubblico per la valutazione delle interazioni gene-ambiente sulle malattie respiratorie.

Data inizio
1 luglio 2008
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica
Responsabili (o referenti locali)
De Marco Roberto

L'obiettivo del presente progetto (denominato GEIRD, acronimo di "Genes-Environment Interaction on Respiratory Diseases") è quello di dare avvio alla costituzione di una banca dati "storica" e di una bio-banca multicentriche, relative a fenotipi di asma, rinite e broncopneumopatia cronico-ostruttiva (BPCO) e a
controlli (esenti da patologie respiratorie) accuratamente caratterizzati rispetto al profilo infiammatorio, genetico e dei fattori di rischio. La banca dati sarà uno strumento fondamentale ed unico per lo studio dell'interazione tra geni ed ambiente sulle malattie respiratorie.Poiché i casi e i controlli saranno identificati in coorti di popolazione generale preesistenti o in fase di reclutamento, GEIRD si compone di due fasi, che hanno obiettivi differenti:
1. Fase di screening
La fase di screening, mediante questionario postale, coinvolgerà circa 19000 persone nei quattro centri (Pavia, Sassari, Torino, e Verona), la maggior parte delle quali membri di coorti pre-esistenti già studiate nel 1991 e 2000, negli studi ECRHS e ISAYA. Nei centri di Pavia e Verona verrà anche investigato un nuovo campione casuale.
Gli obiettivi principali di questa fase sono:
- Stimare la variazione temporale (dal 1991 al 2008) della prevalenza e l'incidenza di asma, rinite e bronchite cronica in Italia;
- Valutare le variazioni nella distribuzione di alcuni fattori di rischio (fumo di sigaretta, esposizione a traffico, occupazione) e l'associazione con le conseguenti
variazioni nei sintomi respiratori nella popolazione generale;
- Identificare, sulla base delle risposte al questionario di screening, i probabili casi e controlli (attesi: n=3700) che saranno successivamente invitati a partecipare
alla fase clinica (fase 2).
2. Fase clinica
Nella fase clinica i probabili casi di asma e BPCO e un campione casuale di probabili casi di rinite e controlli saranno invitati nei centri clinici.
Gli obiettivi principali della fase clinica sono:
- Identificare i fenotipi di asma, rinite e BPCO e conseguentemente valutare la sensibilità, la specificità e il valore predittivo degli strumenti di screening per asma,
rinite e BPCO;
- Confrontare il profilo genetico, dei fattori di rischio e dei biomarcatori di infiammazione e di stress ossidativo nei differenti fenotipi (e sub-fenotipi);
- Costituire una banca dati anonima di casi e di controlli, che conterrà informazioni cliniche, genetiche ed espositive risalenti sino al 1991. Tale banca dati sarà
accessibile mediante un sito web (www.geird.org) e aperta ai gruppi di ricerca che hanno utilizzato o utilizzano disegni e strumenti simili a quelli usati in GEIRD.

Partecipanti al progetto

Alessandro Marcon
Ricercatore a tempo determinato
Giuseppe Verlato
Professore ordinario
Maria Elisabetta Zanolin
Professore associato

Attività

Strutture