Nuovi metodi per l'identificazione del doping da GH in campioni biologici alternativi

Data inizio
31 dicembre 2002
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica, Medicina
Responsabili (o referenti locali)
Tagliaro Franco
Parole chiave
GH, IGF, doping

Il progetto integra le ricerche di tre gruppi operanti rispettivamente nelle università di Verona, Padova e Roma Cattolica. Si propone di sviluppare metodi innovativi, basati sull'analisi non invasiva di matrici biologiche alternative (es. saliva), per l'identificazione inequivoca del doping da somministrazione di GH.

Enti finanziatori:

Ministero della Sanità
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Federica Bortolotti
Professore associato
Rossella Gottardo
Professore associato
Franco Tagliaro
Professore ordinario
Maristella Trettene

Attività

Strutture