Studi epidemiologici sulle reazioni avverse da farmaci antiinfiammatori non steroidei

Data inizio
10 gennaio 2002
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica
Responsabili (o referenti locali)
Leone Roberto
Parole chiave
FANS, tossicità gastrointestinale, reazioni avverse

L'ampio utilizzo dei FANS in campo terapeutico, la presenza di numerose molecole sul mercato le differenze di tossicità osservate tra i diversi composti e la non precisa definizione dei livelli di rischio di ciascuno, rendono di notevole interesse approfondire gli studi sulle reazioni avverse da FANS. Oltre a comparare in generale i profili di sicurezza dei diversi FANS si cercherà di determinare in particolare il rischio di emorragia gastrointestinale associato all'uso di FANS classici e di FANS con l'azione specifica sula COX-2. Si applicheranno due diverse metodiche di farmacosorveglianza: studio caso-controllo ed analisi delle segnalazioni spontanee di reazioni avverse.

Enti finanziatori:

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Pubblicazioni
Titolo Autori Anno
Epidemiologia: le dimensioni del problema. In: Antiinfiammatori Non Steroidei. Epidemiologia ed eziopatogenesi della gastropatia (Eds. Morelli A., Surrenti C., Fiorucci S.).pp. 3-24 Leone R., Conforti A. 1998

Attività

Strutture