Associazione tra vivere in prossimità di aziende produttrici di pannelli truciolari e biomarker di danno cellulare precoce nei bambini residenti nel distretto di Viadana

Data inizio
24 dicembre 2009
Durata (mesi) 
26
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica
Responsabili (o referenti locali)
Fracasso Maria Enrica

L’obiettivo principale della 2° indagine epidemiologica di Viadana (“Viadana 2”) è stato valutare l’esistenza o meno di un effetto biologico indotto dall’esposizione agli inquinanti industriali nella popolazione pediatrica del distretto. A tal fine:

1) nel corso del 2010 (nei periodi giugno/luglio e novembre/dicembre), in collaborazione con ARPA Lombardia, sono state condotte campagne ad hoc per monitorare la concentrazione di alcuni inquinanti atmosferici associati al ciclo produttivo delle fabbriche (NO2 e formaldeide) in tutto il distretto di Viadana, e poter così assegnare ad ogni soggetto studiato una stima dell’esposizione media annuale agli inquinanti outdoor;

2) è stato effettuato un prelievo di cellule della mucosa buccale su un campione randomizzato e statisticamente rappresentativo di bambini che avevano preso parte alla prima indagine. Tale campione biologico e’ stato sottoposto al comet assay (Faccioni 2003) e al test dei micronuclei (Tolbert 1991), per valutare la frequenza e l’intensità delle alterazioni cellulari (danno genotossico);

3) i dati raccolti sono stati analizzati per valutare se i bambini esposti a più alti livelli di inquinanti atmosferici presentassero un danno genotossico maggiore.

Enti finanziatori:

Consultori Familiari ASL Provincia di Mantova
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: ENTI.RIC - Finanziamento da enti vari per la ricerca

Attività

Strutture