Associazione tra l'esposizione a inquinanti atmosferici emessi dalle aziende produttrici di pannelli truciolari e biomarker di danno cellulare precoce nei bambini residenti nel distretto di Viadana: lo studio Viadana II.

Data inizio
1 gennaio 2010
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica
Responsabili (o referenti locali)
De Marco Roberto
URL
http://biometria.univr.it/viadanastudy/index.html

Nello studio di Viadana I, condotto dalla Sezione di Epidemiologia e Statistica Medica (SESM), in collaborazione con l’Osservatorio Epidemiologico dell’ASL di Mantova, è emerso che i bambini/ragazzi che vivono entro un raggio di 2 km dalle fabbriche per la lavorazione del legno classificate “ad alta emissione” d’inquinanti nel distretto sanitario di Viadana mostrano eccessi di sintomi respiratori , consistenti e statisticamente significativi, agli occhi e alle prime vie respiratorie. L'obiettivo dello studio Viadana II è quello di valutare se l'esposizione a NO2 e formaldeide, stimata mediante modelli di esposizione sviluppati a partire dai dati di campagne di monitoraggio ad hoc, è associata alla frequenza e intensità di un eventuale danno genotossico misurato con il comet test e con il test dei micronuclei.

Enti finanziatori:

Consultori Familiari ASL Provincia di Mantova
Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento
Programma: ENTI.RIC - Finanziamento da enti vari per la ricerca

Partecipanti al progetto

Attività

Strutture