Accuratezza diagnostica e riproducibilità della microscopia confocale nella diagnosi di neoplasia prostatica.

Data inizio
1 novembre 2020
Durata (mesi) 
4
Dipartimenti
Scienze Chirurgiche Odontostomatologiche e Materno-Infantili
Responsabili (o referenti locali)
Antonelli Alessandro

La Microscopia confocale è stata precedentemente applicata allo studio del tessuto prostatico dopo prostatectomia radicale. Fin dalle prime evidenze è emerso un agreement >90% fra l’analisi delle immagini digitali acquisite tramite FCM e l’analisi delle immagini ematossilina eosina (HE) definitive (gold standard). Tuttavia in letteratura mancano dati riguardanti la sua applicazione allo studio del tessuto bioptico prostatico nella diagnosi iniziale della neoplasia prostatica. Lo scopo dello studio è di valutare l’accuratezza diagnostica e riproducibilità del percorso diagnostico della neoplasia prostatica comprendente analisi con FCM e di quello basato su processazione standard del pezzo ed analisi HE.
 

Partecipanti al progetto

Alessandro Antonelli
Professore associato
Matteo Brunelli
Professore associato
Maria Angela Cerruto
Professore associato
Aree di ricerca coinvolte dal progetto
Nephrology and Urology
Sezioni
Urologia

Attività

Strutture