Studio caso-controllo sulle epatiti da farmaci

Data inizio
3 giugno 2010
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Diagnostica e Sanità Pubblica
Responsabili (o referenti locali)
Leone Roberto
Parole chiave
epatiti, farmaci, ospedale

Le epatiti da farmnaci sono una delle più rilevanti problematiche di sicurezza per i farmaci. La loro incidenza è rara, tuttavia rappresentano il motivo principale per la non immissione di farmaci sul mercato e per il loro ritiro. Diverse sono le classi di farmaci che possono provocare epatiti, le principali sono gli antibatterici e i farmaci antiinfiammatori. Tra questi ultimi particolare rilievo ha assunto l'epatotossicità da nimesulide. Lo studio che viene portato avanti, con il finanziamento principale da parte dell'Agenzia Italiana del farmaco, si propone di stimare in modo puntuale il rischio di diverse classi di farmaci e se possibile anche dei singoli principi attivi. Lo studio sarà condotto presso diversi reparti dell'Ospedlae di Verone e ddi altri Ospedali italiani utilizzando la metodologia caso-controllo.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Elena Arzenton
Tecnico-Amministrativo
Monia Donati

Attività

Strutture