Pubblicazioni

Identification and characterization of new plasmatic isoforms of the tumor suppressor gene PTPRG and development of new specific monoclonal antibodies  (2010)

Autori:
Moratti Elisabetta
Titolo:
Identification and characterization of new plasmatic isoforms of the tumor suppressor gene PTPRG and development of new specific monoclonal antibodies
Anno:
2010
Tipologia prodotto:
Doctoral Thesis
Tipologia ANVUR:
Altro
Nazioni degli autori:
ITALIA
Lingua:
Inglese
Formato:
A Stampa
Parole chiave:
plasma, phosphatase, monoclonal antibody
Abstract (italiano):
Obiettivi: 1) identificare la presenza e caratterizzare le diverse isoforme della proteina plasmatica di tipo recettore tirosin fosfatasi Gamma (PTPRG) 2) caratterizzazione di nuovi anticorpi monoclonali specifici per il dominio extracellulare della proteina. Background: PTPRG è un enzima ampiamente espresso, si ritrova principalmente espresso nel polmone, stomaco, esofago, colon, fegato, milza e reni. PTPRG mappa nel CHR 3p14.2/21 ed è stato implicato come candidato gene oncosoppressore. Sono state riportate perdita di eterozigosità, delezione genica, mutazione puntiforme e ipermetilazione del promotore. La maggior parte dei recettori intracellulari possiedono domini fosfatasici simili, mentre la porzione extracellulare delle fosfatasi mostra massima variazione strutturale. Per quel che riguarda PTPRG, nel cervello di ratto sono state riportate diverse isoforme, tra cui la sola regione extracellulare della proteina facendoci presupporre la possibilità che potesse esistere anche nell'uomo un'isoforma solubile. Una prima evidenza sperimentale dell'esistenza di questa possibile isoforma di PTPRG è già stata messa in luce nel nostro gruppo, in studi precedenti ,dove è stata evidenziata all'interno della colloide della tiroide. Tali presupposti ci hanno suggerito la possibilità che potesse esistere una forma solubile extracellulare di PTPRG anche all'interno di altri fluidi biologici. Metodi: immunoprecipitazione, western blotting, citometria a flusso. Risultati: Abbiamo identificato, nel plasma umano e murino, diverse nuove isoforme di PTPRG, una delle quali caratterizzata in precedenza tramite clonazione solo nel ratto. I polipeptidi identificati hanno un peso molecolare apparente di circa 120 kDa (banda principale) e di 90 kDa (banda minore) rispettivamente. Sorprendentemente, anche la proteina di lunghezza intera, che include la regione transmembrana, è stata identificata nel siero, anche se dopo ultracentrifugazione a 100000 × g, risulta precipitare in forma di soluto suggerendo la presenza di un modulo associato a vescicole di tipo esosomiale. La banda maggiore (120 kDa) è stata individuata nel fegato di topo (isolato dopo perfusione in soluzione salina in modo da eliminare eventuali tracce di plasma) e in terreno condizionato senza siero derivato da HepG2, una linea cellulare di carcinoma hepato-cellulare comunemente utilizzata per lo studio della regolamentazione della sintesi proteica epatica. L' isoforma da 120 kDa risulta essere up-regolata dopo trattamento con etanolo e potassio dicromato, due composti noti per essere citotossici per il fegato. Con l'obiettivo futuro di creare un saggio ELISA per lo screening rapido dell' espressione di PTPRG solubile in varie condizioni fisiopatologiche, abbiamo sviluppato e caratterizzato in seguito, due nuovi anticorpi monoclonali che riconoscono un'epitopo nel dominio extracellulare del PTPRG. Conclusione: Abbiamo descritto per la prima volta nell'uomo e nel topo la presenza diverse isoforme solubili di PTPRG all'interno del plasma che sembrano essere rilasciate principalmente dal fegato. La banda più importante di kDa 120 sembra essere glicosilata e la sua espressione è modulata da stimoli noti per la produzione di danno epatico. La produzione e la caratterizzazione di nuovi anticorpi monoclonali in grado di riconoscere specificamente questa proteina qui descritta consentiranno la messa a punto di nuovi test immunologici e apriranno la strada ad una migliore caratterizzazione di questa proteina e del suo ruolo nella salute e nella malattia.
Id prodotto:
57045
Handle IRIS:
11562/343936
depositato il:
1 luglio 2010
ultima modifica:
2 novembre 2016
Allegati:
1
Citazione bibliografica:
Moratti Elisabetta, Identification and characterization of new plasmatic isoforms of the tumor suppressor gene PTPRG and development of new specific monoclonal antibodies

Consulta la scheda completa presente nel repository istituzionale della Ricerca di Ateneo IRIS

Progetti Collegati
Titolo Dipartimento Responsabili
<<indietro

Attività

Strutture